Lulù Nuti ►




“Le opere sono una traccia del presente per il futuro. Il tuo lavoro è come un filtro, è come un modo per confrontarti con il mondo, di analizzarlo e di essere assimilato dal mondo. Quando ho iniziato a lavorare e a creare delle opere pensavo sempre a chi le avrebbe possedute”.











Lulu Nuti, Cardiograms (2017), inchistro e matita su carta, Studio POST EX, Centocelle, Roma. 




















Photo credits to Andrea Leonetti Di Vagno.